Hai appena effettuato delle modifiche al tuo sito WordPress, le hai viste in anteprima su “personalizza”, eppure quando chiedi a qualcuno di controllare il tuo sito non le vede.

Questo perché ha già visitato il tuo sito in passato e la cache è rimasta in memoria.

Cosa fare dunque quando – specialmente grazie alla Cache Dinamica si Siteground – le modifiche apportate su di un sito non sono visibili apparentemente all’esterno?

Bisogna cancellare la cache del sito!

Non servono dunque finestre private o cambi di browser.

Ecco come cancellare la cache da Siteground.

Come svuotare manualmente la cache dinamica?

Se desideri svuotare manualmente la cache dinamica, accedi a Site Tools e vai in Velocità > Caching > Cache dinamica. In quella pagina, troverai il pulsante Svuota cache nella parte destra dello schermo.

Flush cache Italian

La maggior parte dei siti con contenuti dinamici ospitati sui server SiteGround possono trarre vantaggio dal sistema di caching dinamico basato su NGINX. È abilitato di default sui nostri server. Questo tutorial spiega come funziona la cache dinamica, come utilizzarla al meglio e come svuotarla.

Come funziona la cache dinamica?

Senza la cache, un hit sulla tua pagina viene fornito da PHP che elabora tutto il codice di WordPress, temi e plugin, esegue una serie di query al server del database MySQL e infine produce l’output finale. Sebbene i nostri servizi siano velocissimi, questo processo richiede tempo. La cache dinamica memorizza il risultato finale di tutto questo lavoro e lo fornisce direttamente al cliente successivo. Ciò riduce notevolmente il TTFB (Time to first byte) del tuo sito e può ridurre il tempo di caricamento delle tue pagine di oltre dieci volte!

Per maggiori informazioni, puoi guardare il nostro Tutorial sui dettagli della Cache Dinamica.

Come abilitare la cache dinamica?

La cache dinamica è abilitata di default a livello di server.

I siti WordPress di solito ne usufruiscono da subito. Tuttavia, per una gestione più avanzata delle opzioni di caching del tuo sito WordPress, ti consigliamo di installare il nostro plugin SG Optimizer. Per un elenco dettagliato delle opzioni di gestione puoi guardare il nostro tutorial su come gestire la Cache Dinamica tramite SG Optimizer.

Se il tuo sito utilizza un’altra applicazione, potrebbe essere necessario configurarlo ulteriormente, in modo che il sito venga memorizzato nella cache. Puoi avere maggiori informazioni su come attivare la cache dinamica di Joomla e Drupal nella nostra knowledge base.

SEGUICI SU INSTAGRAM!
@Disciules
@my.trip.map

0 commenti

Lascia un commento