Al momento sono due i plugin più completi che permettono di creare tabelle in WordPress facili da modificare;

Come tutti i plugin, hanno bisogno di essere aggiornati periodicamente dagli sviluppatori al fine di rimanere compatibili con gli aggiornamenti delle versioni WordPress. Ad oggi infatti (marzo 2021), il plugin Advance Tablet sembra non essere più compatibile ma a seguito di una mail allo sviluppatore esso ci assicura che in un paio di mesi tutto dovrebbe essere ripristinato. Non è facile dopotutto stare dietro a tutte le nuove versioni di WordPress e cambio di logiche.

Descriverò quindi questo plugin che al momento sembra essere l’unica soluzione ottimale presente su Envato Market.

Cosa può fare questo plugin:

  • Larghezza della cella
  • Valore larghezza tabella
  • Larghezza minima della tabella
  • Abilita contenitore
  • Larghezza del contenitore
  • Altezza del contenitore
  • Margine superiore della tabella
  • Margine inferiore della tabella
  • Dimensione carattere intestazione
  • Famiglia di caratteri di intestazione
  • Peso carattere intestazione
  • Stile carattere intestazione
  • Allineamento posizione intestazione
  • Colore di sfondo dell’intestazione
  • Colore carattere intestazione
  • Colore collegamento intestazione
  • Colore bordo intestazione
  • Dimensione carattere corpo
  • Famiglia di caratteri del corpo
  • Peso del carattere del corpo
  • Stile del carattere del corpo
  • Colore di sfondo anche righe
  • Colore di sfondo delle righe dispari
  • Colore carattere anche righe
  • Colore carattere righe dispari
  • Anche il colore del collegamento delle righe
  • Colore collegamento righe dispari
  • Colore bordo righe

Cosa non può fare:

  • Gli sviluppatori stanno lavorando ad un prossimo release per permettere di copiare gli stili della cella ed applicarli velocemente anche alle altre. Ad oggi per applicare gli stili di cella simile è possibile ragionare solo per righe o colonne (approfondimento più avanti)
  • Al momento non si adatta a tablet e mobile come invece fa Advance Tables, adattando le colonne a nuove righe su dispositivi mobile. League Tables non fa altro che rimpicciolire il tutto, con la possibilità di avere la tabella scrollabile.

Advance Table Vs League Table:

Nel primo caso un esempio del comportamento su tablet/mobile di League Table e nel secondo come si comporta Advance Table.

Come creare una nuova tabella

Una volta installato il plugin vedrete apparire la voce League Table in fondo alla pagina di modifica del sito.

Per creare una nuova tabella basterà compilare i campi sottostanti.

  • date un nome alla tabella (visibile solo a voi, per ricordarvi del suo contenuti)
  • aggiungete una descrizione (visibile solo a voi, per ricordarvi del suo contenuti)
  • aggiungere numero righe e colonne. Il numero è modificabile ma va segnalato che andando a compilare una tabella da ad esempio 4 colonne ed andando in seguito a modificarne il numero in 3 andrà perso il contenuto della terza.

Il mio consiglio è quindi sempre avere un foglio excel contenente tutte le tabelle per il ripristino. Dopo aver fatto le vostre modifiche ed inserito i primi valori, ricordate di salvare sempre! Trovate la voce salva in fondo alla tabella (da non confondere con la proprietà della cella) con scritto Aggiungi tabella o Aggiorna.

I titoli della tabella non vengono considerate come righe.

Per inserire dati all’interno dei campi della tabella potete fare appunto copia-incolla dal vostro documento excel oppure inserire manualmente ogni dato.

NB: la tabella, a differenza di una pagina di articolo qualsiasi in WordPress, non recepisce gli stili!

Questo vuol dire che se avete dei dati in bold, essi non verranno riportati nella tabella.

Come fare per:

Come fare per mettere un dato in bold? bisogna cliccare sulla singola cella e recarsi in basso, alla voce Body.

Qui potete modificare il colore del testo, dello sfondo, l’allineamento del testo e lo spessore. Inoltre è possibile inserire link ed immagini. Al momento non è possibile fare copia-incolla di queste caratteristiche, ma potete controllare gli aggiornamenti del plugin per il rilascio di questa feature.

Una volta fatte queste modifiche dovrete cliccare in basso su “Crea” e successivamente ricordarvi di salvare anche la tabella stessa!

Come fare per modificare righe e colonne?

Ci sono alcune opzioni di modifica della tabella sotto alla tabella stessa.

Ordinamento: possibilità di spostare manualmente le colonne. Settare il formato data etc.

Stile: grandezza della tabella (dimensioni o tabella a tutto schermo). Per far andare la tabella a tutta larghezza occorre impostare:

  • Table Layout -> Auto
  • Table Width -> Full Width

ed impostare in “Valore Larghezza Colonna” i valori per dare una larghezza specifica ad ogni colonna, ad esempio:

600, 200, 200, 200 (tabella di 4 colonne)

Si possono poi impostare i margini della tabella esterna (non ancora il padding interno…), lo spessore del font in header (titolo), il colore di sfondo del titolo, colore delle righe pari o dispari.

Autocolori: è possibile modificare lo sfondo di alcune righe o colonne. Scegliete un “Colore sfondo righe/colonne”, scegliere un colore ed andate ad indicare le righe o colonne che dovrebbero assumere quello stile con “1,2,3…” a seconda del numero della riga/colonna.

Queste sono le caratteristiche principali della tabella.

Come fare merge delle celle? (unire due celle)
  1. Ebilita le opzioni Row Slots e Column Slots nella tab Options -> Cell Properties
  2. Nel menu Tables utilizza le proprietà della cella Row Slots e Column Slots per fare merge delle celle (funziona come colspan e rowspan, se assegni multipli slot ad una cella devi impostare a zero gli slot occupati da un altra cella sullo stesso asse)

 

CANALI TELEGRAM
Offerte Spesa Online: t.me/amazonspesa
Sconti moda Donna: t.me/scontidimoda
Offerte viaggi weekend: t.me/offerteweekend

0 commenti

Lascia un commento