Bisogna ammetterlo; il caso Leo Mazzotti ha davvero spopolato in rete, grazie alla ciurma di account spam che hanno diffuso il messaggio (vincente) di Ambassador del programma.

Che il sito sia stato messo in piedi da qualche “Indiano” non c’è dubbio; questo spiegherebbe il “copy” ovvero il testo scritto del tutto in maniera sconnesso. Potete andare sul loro sito e dare un’occhiata alla pagina “Ambassador” per farvi un’idea dello stile.

Italiano a parte, come ha fatto un sito con quattro voci di menù e poco più a diventare così famoso? Ve lo sveliamo attraverso il loro programma Ambassador.

Ma come funziona il programma Ambassador di Leo Mazzotti?

Il team marketing (o i ragazzi fondatori, non si sa) è stato davvero bravo nella creazione di un programma Ambassador. Su Mytripmap puoi leggere di cosa si tratta, ed in linea generale possiamo dire che per ogni persona invitata all’interno del programma Ambassador si possono ricevere dei bracciali in regalo.

Ecco dunque perché tutti ne parlano; tutti hanno il loro tornaconto.

Una volta visitato il loro sito ufficiale sono stata subito attirata da questa pubblicità su Facebook; è proprio la loro, nella quale mi suggeriscono uno sconto (Valido solo oggi!11!1) per istigare del ripensamento verso i loro gioielli sul sito.

Non c’è che dire; il programma ha fatto breccia nel cuore di molte persone. Ma saranno davvero validi i loro gioielli ai quali è stato affidato il prezzo unico di 35 euro?

CANALI TELEGRAM
Offerte Spesa Online: t.me/amazonspesa
Sconti moda Donna: t.me/scontidimoda
Offerte viaggi weekend: t.me/offerteweekend
Categorie: Articoli

Lascia un commento

Sblocca il contenuto con un like