L’I/O è la velocità di trasferimento dei dati tra il disco rigido e la RAM.

Quello che succederà è che il sito inizierà a rispondere più lentamente o semplicemente “si blocca” incapace di soddisfare la richiesta che in genere (tieni presente che potrebbero esserci altri motivi per cui ciò accade) è trasferire i dati dal disco rigido alla RAM.

In poche parole, è un limite per il quale quando raggiungi il limite assegnato o sottoscritto, i processi vengono limitati.

Un errore che si verifica spesso, o quasi sempre, con chi ha un sito hostato su Register.

Come risolvere l’errore

Il mio consiglio principale è quello di cambiare hosting, a favore di uno meno costoso e più sicuro come uno dei seguenti;

L’ordine non è casuale, ma è quello che suggerisco. Netson è l’ideale se avete più siti da gestire, Serverplan è il più stabile per quanto riguarda la mia esperienza e Siteground… è uno dei più conosciuti, nonostante il prezzo raddoppi dopo il primo anno, ma l’assistenza clienti è molto attiva.

Per porre rimedio a questo problema imminente invece raccomando questi passaggi:

  • Controlla di non avere installazioni obsolete in sottocartelle (come tuosito.it/cartella).
  • Installa WP total Cache
  • Assicurati che il tuo sito sia protetto e sicuro. Non sei stato tu a superare i limiti probabilmente, ma qualche virus che ha forzato troppo il tuo sito. Scarica Wordfence.
  • Assicurati che tutti i plugin ed i temi siano aggiornati

Come mai può verificarsi una variazione del consumo delle risorse?

Tutti i siti hanno oramai natura dinamica e non parliamo solo di codice: anche i semplici aggiornamenti di plugin o del core stesso del CMS possono portare ad aumenti inaspettati delle risorse. Discorso simile per l’installazione di un nuovo componente o per un ragguardevole incremento delle visite sul sito web.

Varie casistiche possono portare un rallentamento delle pagine del sito ed in questo frangente il monitoraggio diventa un complemento fondamentale per comprendere quali possano esserne le cause, analizzando le operazioni dirette (aggiornamenti) o indirette (visite ricevute oppure autoupdate) effettuate.

Nelle ultime versioni del software di monitoraggio è presente anche la voce voce Snapshot, come puoi osservare nell’immagine.

– dalla guida del sito Netson

CANALI TELEGRAM
Offerte Spesa Online: t.me/amazonspesa
Sconti moda Donna: t.me/scontidimoda
Offerte viaggi weekend: t.me/offerteweekend

0 commenti

Lascia un commento